Martina Gebhardt: Crema Viso Shea Butter

1/04/2017

Ciao a tutti!!!
So di essere stata super assente nel mese di Dicembre ma, avendo avuto continue visite ed essendo stata sempre bloccata in ospedale, non mi è stato possibile recensire i prodotti come avrei voluto!
Se vi può consolare, neppure la palestra mi ha più vista...XD
Oggi torniamo a parlare di cura del viso, con uno dei prodotti che mi è piaciuto di più del periodo (anche se viene sorpassato da un'altra crema ancora, di cui vi parlerò più avanti). Si tratta di una crema viso per pelli sensibili e tendenti alla disidratazione, del brand tedesco Martina Gebhardt.


Il brand in questione, si preoccupa di cosmetici 100% naturali, molto ricchi e corposi e rigorosamente non testati sugli animali. Nella preparazione dei suoi prodotti, si rifa ad un antico metodo, che permette di distillare le varie essenze ed estratti, direttamente dalle piante e di prendere i sali naturali presenti in queste, direttamente dalle loro ceneri. Infine, buona parte degli ingredienti sono derivati da agricoltura biologica e tutte le formulazioni non contengono tracce di Alcool. 
Tra la vastissima scelta di referenze, ho scelto una delle creme pensate per chi ha la pelle particolarmente sensibile, ossia quella al Burro di Karitè.


Il prodotto si presenta in una bella confezione di vetro piuttosto pesante, con una leggera pellicola protettiva, per evitare contaminazioni fino al momento dell'apertura del prodotto.
La crema ha una consistenza decisamente densa, quasi solida con il freddo e che fa trasparire la presenza di pregiati oli con il caldo (li trovavo in superficie nella crema).
Il profumo è delicatissimo, vagamente floreale e per nulla persistente. Solo un sentore.
Proprio per via della consistenza densissima, molti consigliano di applicare la crema su pelle umida, per poterla lavorare meglio ed, effettivamente, il consiglio risulta prezioso, perché è più facile da spalmare. Ultimamente, ho preso l'abitudine di utilizzarla in combo con il siero all'Acido Ialuronico, Vitamina E e C, che mi sono fatta fare in un'erboristeria, ed anche così la resa è ottima.


L'inci è semplice e ricco: 

Ingredients (INCI): Aqua (Water), Olea Europaea (Olive) Fruit Oil°, Lanolin (Adeps Lanae), Butyrospermum Parkii(Shea) Butter*, Rosa Damascena (Rose) Flower Water°, Copernica Cerifera (Carnauba) Wax*, Theobroma Cacao(Cocoa) Seed Butter*, Sambucus Nigra (Elder) Root Extract°, Magnolia Officinalis Bark Extract*, Camellia Sinensis Leaf Extract°, Tocopherol, spagyrische Essenz Butyrospermum Parkii (Shea) Butter Extract*, Gold, Silver, Sulfur.
Troviamo Olio di Riva (ricco di Squalene che aiuta l'elasticità della pelle ed idrata), Lanolina (fattore protettivo della pelle), Burro di Karitè (nutriente ed idratante), Rosa Damascena (perfetta per le pelli sensibili e con proprietà ringiovanenti), Burro di Cacao ecc, solo per citarne alcuni.
Sul viso, appunto, risulta ricca e corposa, non facilissima da spalmare. Non è di immediato assorbimento, soprattutto se si esagera con le dosi, ma permette comunque l'utilizzo mattutino, specialmente a chi ha la pelle secca. Sicuramente, non la consiglio a chi ha la pelle particolarmente oleosa, perché non vedo come possa fare ad assorbirla. 
Come mi sono trovata io?
Benissimo! La difficoltà nello stenderla non ha bloccato il mio amore per questa crema, poiché gli effetti sulla mia povera pelle sensibile si sono visti subito! La pelle è risultata idratata, compatta e per niente sensibilizzata. Insomma, niente screpolature in questo periodo, (grazie anche ad un'altra meravigliosa crema che utilizzo di mattina).
Promossa su tutta la linea insomma!! Il prezzo non è eccessivo: 15 euro per 50 ml. Se siete in dubbio, però, vendono anche le mini size da 15 ml, più economiche ma anche meno convenienti per quanto riguarda il rapporto quantità/prezzo.  Io non posso che consigliarla a tutti quelli come me, che hanno una pelle sensibile e secca ma, mi raccomando, bisogna avere un attimo di pazienza nello stenderla.
A presto.
Chiara


You Might Also Like

1 commenti

Subscribe